Le Erbe in Sicilia

Argomento
La visita prevede un percorso all’interno dell’azienda alla scoperta di tutti i tipi di erbe. La Sicilia è una regione che per territorio e clima ha un’eccezionale diffusione di erbe spontanee e introdotte nel corso dei secoli da commercianti e naviganti, di ritorno da ogni parte del mondo. Si potrà quindi osservare e analizzare tutte queste essenze non solo con l’utilizzo dei 5 sensi ma anche conoscerne i segreti in cucina e nella medicina.

    Programma
  1. Passeggiata all’interno dell’azienda
  2. Osservazione delle specie e varietà di erbe spontanee e introdotte
  3. Analisi delle stesse attraverso i 5 sensi
  4. Giochi ludico didattici sugli argomenti trattati nella visita o laboratori pratici (uso dei 5 sensi per riconoscerle, abbinamento semi e pianta etc)

“I piccoli pasticceri: prodotti dolciari e confetture”

    Obiettivo
  1. Insegnare ai ragazzi la differenza tra un dolce confezionato, e un sano dolce “casalingo” più idoneo per una dieta corretta ed equilibrata.
  2. Far conoscere alcune farciture dei dolci e le loro provenienze come marmellata e miele.
  3. Modalità di esecuzione del progetto:
    Si tratta di un laboratorio pratico dove verranno preparati alcuni “dolcetti” e le rispettive farciture, quindi marmellate, frutta fresca e secca e disidratata.

    Laboratorio del gusto: prodotti ortofrutticoli

    Obiettivo
    Educare i ragazzi ad approcciare in modo positivo verdure e frutta, accompagnandoli in questo percorso anche in termini pratici, sperimentando soluzioni che siano in grado di far capire l’importanza di tali alimenti all’interno di una dieta corretta ed equilibrata.

    Modalità di esecuzione del progetto
    Si tratta di un laboratorio pratico in cui, i ragazzi imparano a riconoscere gli ortaggi e la frutta, utilizzando tutti i cinque sensi (es: riconoscere bendati una verdura, dal gusto, dall’odore e dalla forma).
    Verrà anche data l’opportunità ai ragazzi di assemblare diverse insalatone o macedonie a loro piacimento, stimolando così il loro lato creativo.

    Il Pane

      Obiettivo
    1. Insegnare ai ragazzi il percorso del pane dalla spiga alla pagnotta con l’apprendimento della tecnica dei crostini.
    2. Far conoscere i vari tipi di farina ed il pane tipico prodotto nelle varie regioni d’Italia.
    3. Diffondere la conoscenza di un lavoro artigianale di antica tradizione in cui la competenza e la professionalità degli artigiani panettieri ha consentito di mantenere invariata nel tempo la qualità della produzione tipica tramandandola sino ad oggi e rendendola elemento che contraddistingue i sapori tipici del territorio ferrarese.
    4. Stimolare la fantasia dei ragazzi nella manipolazione della pasta.

    Modalità di esecuzione del progetto
    Si tratta di un laboratorio in cui, partendo dai vari tipi di farina, attraverso la manipolazione dell’impasto in cui vengono coinvolti direttamente i ragazzi, si realizzeranno le varie forme di pane facendo conoscere i prodotti tipici delle varie regioni d’Italia. Il pane sarà cotto alla presenza dei ragazzi e lo si farà loro assaggiare stimolandoli alla conoscenza dei sapori tipici del nostro territorio.